Wine Pleasures Workshop 1

Metodologia

Ogni azienda partecipante avrà l’uso esclusivo di un tavolo dove avranno luogo gli incontri con i buyer. Il collaudato sistema di appuntamenti offre alle cantine un totale controllo sul tipo di buyer – paese, profilo del cliente ideale, scala di prezzi e così via – che si preparano ad incontrare durante i due giorni:

In preparazione al workshop: Alle Cantine vengono forniti i dettagli e il profilo dei buyer e vice versa. Questo dà il tempo necessario all’azienda di mettersi in contatto direttamente con il buyer per valutare se il mercato di riferimento sia di potenziale interesse e se corrisponda al proprio target di mercato. Buyer e cantine potranno insieme già fissare gli appuntamenti prima di arrivare al Workshop.

Workshop Buyer meets Cellar in Italy

In entrambe le mattine del Workshop, possono essere fissati appuntamenti aggiuntivi attraverso contatti personali tra buyer e cantine. Ulteriori contatti tra buyer e cantine sono possibili anche durante i pranzi e le pause, come pure la sera.